“Un aquilone per non dimenticare”

A Nocera Umbra l’iniziativa di solidarietà in favore di donne e bambini afghani Nella cittadina di Nocera Umbra, lo scorso 20 novembre si è svolta l’iniziativa “Un aquilone per non dimenticare”. L’appuntamento segna l’apertura di un nuovo progetto di solidarietà proposto dalla Proloco di Valtopina che sarà portato avanti per tutto il periodo natalizio fino...

A Nocera Umbra l’iniziativa di solidarietà in favore di donne e bambini afghani

Nella cittadina di Nocera Umbra, lo scorso 20 novembre si è svolta l’iniziativa “Un aquilone per non dimenticare”.

L’appuntamento segna l’apertura di un nuovo progetto di solidarietà proposto dalla Proloco di Valtopina che sarà portato avanti per tutto il periodo natalizio fino all’inizio del nuovo anno.

La proposta vede collaborare diverse associazioni del territorio per realizzare una raccolta fondi da destinare a organizzazioni umanitarie che operano in Afghanistan a sostegno di donne, bambine e bambini vittime del regime dei talebani.

L’appuntamento del 20 novembre è stato curato dall’associazione “La Combriccola dei Sogni”, a rappresentanza della città di Nocera Umbra.

L’associazione, fondata nel 2016, ha come obiettivo la promozione di eventi e manifestazioni sociali, con focus sui bambini e sulla comunità nell’insieme. Citando le fondatrici dell’associazione: “la vera ricchezza collettiva risiede nella progettazione e nel lavoro condivisi, oltre che nel costruttivo confronto di idee varie e differenti, capaci di rendere grande una comunità”.

L’evento ha visto la presentazione del progetto e la vendita di aquiloni finalizzata alla raccolta fondi solidale. I partecipanti all’iniziativa sono invitati ad esporre l’aquilone fuori dalla propria casa, in segno di solidarietà e libertà.

Per maggiori informazioni sul progetto, visita il link.

Leave a Reply
Newsletter