Spiegare in videoconferenza la ricerca del lavoro online: l’esperienza del progetto LIFE

Parlavamo qualche giorno fa della nuova modalità online per gli incontri per il progetto LIFE per venire incontro ai beneficiari che, dovendo rimanere a casa per via delle limitazioni imposte per il Coronavirus, non vogliono comunque perdere l’opportunità di saperne di più sul mondo del lavoro e su come entrarvi. Per capire come la cosa...

locandina life percorsi online banner

Parlavamo qualche giorno fa della nuova modalità online per gli incontri per il progetto LIFE per venire incontro ai beneficiari che, dovendo rimanere a casa per via delle limitazioni imposte per il Coronavirus, non vogliono comunque perdere l’opportunità di saperne di più sul mondo del lavoro e su come entrarvi. Per capire come la cosa sta funzionando abbiamo contattato la sede di Terni di Cidis Onlus, partner del progetto LIFE.

Nello specifico, parliamo di un percorso LIFE per “il funzionamento e l’accesso ai centri per l’impiego”, che se in presenza avrebbe previsto otto ore totali, compresa la registrazione degli utenti e la somministrazione di un questionario di gradimento, come è la prassi per questo tipo di attività.

Come è cambiato un percorso del genere alla luce dell’obbligo di rimanere a casa per il Covid-19?

Iniziamo dagli strumenti. Per facilitare al massimo la fruizione degli incontri online si è deciso di utilizzare un’applicazione installabile senza problemi su smartphone, Jitsi Meet, che ha l’utile caratteristica di non avere bisogno di un account per essere utilizzata. A questo punto, all’operatore è bastato inviare ai ragazzi coinvolti dagli incontri il link fornito dall’applicazione per poter iniziare la videoconferenza. Ad ognuno dei partecipanti è stato anche dedicato del tempo per spiegare il funzionamento della piattaforma.

In forma a distanza, la “registrazione utenti” è stata predisposta prima dell’inizio della videoconferenza, come da programma. Il recupero dei dati anagrafici, dei documenti identificativi, del permesso di soggiorno e l’autorizzazione al trattamento dei dati personali (fondamentale sempre, e ancora di più se fatta a distanza, come in questo caso) è stata fatta con lo strumento che è per il momento più congegnale ai partecipanti, ovvero lo smartphone, con l’invio delle immagini della documentazione richiesta tramite app di messaggistica.

Le videoconferenze in sé, a detta di Nicolò Benedetti, l’operatore che se è occupato, non hanno presentato particolari problemi. È infatti bastato condividere lo schermo del pc, in modo da poter mostrare le slide preparate per l’incontro e agevolare così la spiegazione, inviare dei link per rendere la lezione il più interattiva possibile, e dare degli spunti per un dibattito per mantenere vivo l’interesse dei partecipanti.

Si è fatto, come si dice, “di necessità virtù”: un percorso come questo in videoconferenza, anche quando il cambio di programma è motivato da problemi seri, può comunque rappresentare un’opportunità per aprirsi maggiormente all’utilizzo di strumenti e piattaforme online, imparando quindi anche in modo informale strumenti che nel mondo del lavoro e nella ricerca di un’occupazione potrebbero risultare particolarmente utili.

Non solo: l’approccio online potrebbe portare LIFE a raggiungere persone che, anche se interessate, per vari motivi altrimenti avrebbero più difficoltà ad essere coinvolte. “Penso ad esempio” dice Benedetti, “a chi abita nei paesi intorno a Terni, come San Gemini, Montecastrilli, Cesi, e altri ancora. Tutti luoghi in cui Cidis non è presente con i suoi sportelli e che sono a volte mal collegati, rendendo meno agevole gli spostamenti degli utenti fino a Terni per partecipare al progetto”.

————–

Se stai cercando lavoro e vuoi partecipare agli incontri del progetto LIFE, puoi farlo anche in questo periodo grazie a pc e smartphone.

Basterà contattare Cidis Onlus Terni e organizzare un incontro!

Operatore: Nicolò Benedetti, nbenedetti@cidisonlus.orgterni@cidisonlus.org

Nome Skype: progettolife.terni – Sms/WhatsApp: 366 5836611

Related Posts
Leave a Reply
Newsletter