Prossimi eventi

Deprecated: Il file /home/customer/www/umbriaintegra.it/public_html/wp-content/plugins/the-events-calendar/src/views/widgets/list-widget.php è deprecato dalla versione 5.13.0 senza alcuna alternativa disponibile. On version 6.0.0 this file will be removed. Please refer to https://evnt.is/v1-removal for template customization assistance. in /home/customer/www/umbriaintegra.it/public_html/wp-includes/functions.php on line 5579

Non ci sono eventi in arrivo al momento.

Sensibilizzazione alla migrazione legale

Un evento a Dakar per sensibilizzare alla migrazione consapevole Il Senegal è uno dei paesi d’azione del progetto di cooperazione internazionale “Before you go: formazione professionale e civico linguistica come strumenti per una migrazione consapevole e regolare”. Il progetto, iniziato nel 2021, è tuttora in corso. Nella cornice delle attività di progetto si è svolta...

Un evento a Dakar per sensibilizzare alla migrazione consapevole

Il Senegal è uno dei paesi d’azione del progetto di cooperazione internazionale “Before you go: formazione professionale e civico linguistica come strumenti per una migrazione consapevole e regolare”.

Il progetto, iniziato nel 2021, è tuttora in corso. Nella cornice delle attività di progetto si è svolta così la giornata di formazione organizzata da Tamat.

Le principali attività svolte dalla ONG umbra nell’ambito di Before you go riguardano infatti la formazione in lingua e cultura italiana e l’assistenza che precede la fase della migrazione. Le attività proposte mirano ad incentivare una migrazione regolare, informata e consapevole.

Così, lo scorso 4 marzo ha avuto luogo a Dakar un incontro informativo sul tema della migrazione legale che ha visto la partecipazione di cinquanta partecipanti presso la sala principale del centro Cadre Local de Concertation puor le Developpement de Pikine Est.

Ad aver organizzato l’evento di sensibilizzazione sono stati Manuela Vena e Riccardo Milani, collaboratori di Tamat in Senegal, già presenti sul territorio da circa 3 settimane in quanto incaricati della formazione in lingua e cultura italiana L2 di livello A1.

Gli insegnanti hanno parlato ai presenti dei rischi della migrazione illegale, della complessità dei percorsi per l’ottenimento dei documenti una volta giunti in Italia e delle difficoltà che si possono riscontrare nel processo di inserimento e inclusione nel tessuto sociale se non si è in possesso di almeno una minima conoscenza della lingua e della cultura del paese.

Dall’Umbria, in collegamento video, sono intervenuti i mediatori culturali e collaboratori di Tamat per il progetto NEAR, Saiku Kinteh e Mamadou Balde, raccontando le loro testimonianze ed esperienze migratorie.

Before you go è un progetto finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dal Ministero dell’Interno mediante il Fondo Asilo Migrazione e Integrazione 2014-2020 (FAMI).

Tamat partecipa a tale progetto in qualità di ente partner, insieme a ENAIP Lombardia, Coopermondo, Informa SCARL, OVALE Srl, Libera Cittadinanza Onlus, Arci APS, AseS – Agricoltori Solidarietà e Sviluppo, Fondazione IAMU (Iniziative e Studi sulla Multietnicità), Solidarietà e Cooperazione – CIPSI (Coordinamento di Iniziative Popolari di Solidarietà Internazionale) e Arcs Culture Solidali, quest’ultima come ente capofila.

Leave a Reply
Newsletter