Parte l’UMBRIA IN TOUR!

I partner del progetto IMPACT annunciano la partenza di UMBRIA IN TOUR, un evento multilinguaggio che vuole sensibilizzare sul tema dell’inclusione degli stranieri e delle comunità di stranieri nel territorio regionale. Inizialmente pensato come un evento itinerante nei maggiori centri regionali, è stato ripensato in forma puramente online a causa delle restrizioni anti-Covid19, con la...

umbria in tour copertina

I partner del progetto IMPACT annunciano la partenza di UMBRIA IN TOUR, un evento multilinguaggio che vuole sensibilizzare sul tema dell’inclusione degli stranieri e delle comunità di stranieri nel territorio regionale. Inizialmente pensato come un evento itinerante nei maggiori centri regionali, è stato ripensato in forma puramente online a causa delle restrizioni anti-Covid19, con la speranza in un futuro non troppo distante di portarlo nelle piazze dell’Umbria.

I video e i contenuti informativi di UMBRIA IN TOUR sono già visibili nella pagina dedicata su Umbria Integra https://www.umbriaintegra.it/umbria-in-tour/, con nuovi contenuti ed interviste in arrivo nelle prossime settimane.

Nella prima edizione di questa iniziativa cittadini italiani e stranieri racconteranno in prima persona tutto il variegato mondo della migrazione nella nostra Regione, attraverso le interviste, i video, le immagini raccolte in questi mesi in tutta l’Umbria:

  • Nei video della Biblioteca vivente donne e uomini con vissuto migratorio faranno proprio questo: raccontarsi in prima persona, dalla vita nel Paese di origine alla vita in Umbria passando per ciò che li ha portato qui, tra analogie e differenze di due modi diversi di intendere la vita e la quotidianità;
  • L’Esposizione “Cose Migranti” raccoglie gli oggetti, quotidiani o meno, famigliari o no, scelti dagli intervistati per mostrare in maniera tangibile una parte della loro vita;
  • Un’altra serie di video si concentra invece sulla LOTTA ALLA DISCRIMINAZIONE su base etnica e di origine nazionale come viene raccontata dalla viva voce degli stranieri che vivono in Umbria;
  • Le molte le associazioni di migranti nella nostra Regione portano avanti le istanze delle comunità straniere nel territorio, si organizzano per comunicare al pubblico le loro tradizioni e fanno da ponte tra i Paesi di origine e l’Italia. Abbiamo dato la parola alle ASSOCIAZIONi di immigrati del territorio, perché presentino sé stesse, e per dare un’idea dell’importanza dell’attività associative di questo genere per il territorio locale;
  • Nella serie di video APERTI AL PUBBLICO la parola passa agli operatori, pubblici e privati, che riporteranno l’esperienza maturata negli anni interfacciandosi con (e, quando necessario, assistendo) individui, famiglie e gruppi di migranti nel territorio umbro;
  • In LINGUA DELLA MIGRAZIONE cerchiamo di ragionare sul rapporto tra noi e la migrazione attraverso la comunicazione, e su quali siano le parole e le espressioni di conseguenza entrate nel nostro quotidiano;
  • La sezione Pillole sulla MIGRAZIONE sono una raccolta di infografiche, materiali informativi e di sensibilizzazione sul tema della migrazione in generale e delle migrazioni ambientali in particolare.

Tutti coloro che vorranno partecipare raccontando la loro storia, che sia attraverso un’intervista o attraverso la descrizione di un oggetto a loro caro, può inviare un messaggio privato alla pagina Facebook di Umbria Integra, PUNTO SOCIAL di UMBRIA IN TOUR, che raccoglierà feedback e testimonianze e promuoverà l’iniziativa.

– – – – – – – – – – – – – – – – – –

UMBRIA IN TOUR è un’attività di comunicazione del progetto “IMPACT UMBRIA – Integrazione dei Migranti con Politiche e Azioni Co-progettate sul Territorio”, finanziato dal FONDO ASILO, MIGRAZIONE E INTEGRAZIONE – (FAMI) 2014-2020. Il progetto vede Regione Umbria capofila, in partenariato con Cidis Onlus, ABN A&B Network Sociale, Anci Umbria, Aris Formazione e Ricerca, CSC Cooperativa Sociale, Frontiera Lavoro, Tamat, UNC Umbria.

Related Posts
Leave a Reply
Newsletter