Pittura collettiva contro la diffusione dell’hate speech: domani si inaugura la mostra

Mercoledì 26 maggio alle ore 11 in via Enrico dal Pozzo, (all’altezza di Porta pesa) sarà inaugurata la mostra di pittura collettiva realizzata da studenti e studentesse del Liceo Sesto Properzio di Assisi, insieme all’artista José Araoz.  Guidati dagli esperti di FORMA.Azione, partner per l’Italia dell’azione, le ragazze e i ragazzi delle classi 2A –...

Mercoledì 26 maggio alle ore 11 in via Enrico dal Pozzo, (all’altezza di Porta pesa) sarà inaugurata la mostra di pittura collettiva realizzata da studenti e studentesse del Liceo Sesto Properzio di Assisi, insieme all’artista José Araoz.  Guidati dagli esperti di FORMA.Azione, partner per l’Italia dell’azione, le ragazze e i ragazzi delle classi 2A – Scienze Umane e 2B – Economico Sociale, hanno realizzato un’opera d’arte collettiva. Il lavoro sarà svelato alla città  in occasione della mostra dove saranno presenti gli alunni delle due classi, gli insegnanti e il pittore José Araoz.

La mostra fa parte delle attività di sensibilizzazione e comunicazione del progetto “Coalition for Positive Messengers” e durerà fino al 30 maggio. L’iniziativa è co- finanziata dalla Commissione Europea- Direzione Generale per la Giustizia e da un consorzio di otto organizzazioni provenienti da sette paesi europei. “Positive messengers” mira a contrastare la diffusione di incitamento all’odio online nei confronti di migranti, rifugiati e minoranze.

La pittura vuole essere un contributo creativo al contrasto all’odio verso migranti e rifugiati. Vi invitiamo ad andare a vedere la mostra e fare uno scatto da condividere con  FORMA.Azione su Facebook, Twitter, e Instagram aggiungendo #positivemessengers e #positivemessengersartpg.

Related Posts
Leave a Reply
Newsletter