Prossimi eventi

Deprecated: Il file /home/customer/www/umbriaintegra.it/public_html/wp-content/plugins/the-events-calendar/src/views/widgets/list-widget.php è deprecato dalla versione 5.13.0 senza alcuna alternativa disponibile. On version 6.0.0 this file will be removed. Please refer to https://evnt.is/v1-removal for template customization assistance. in /home/customer/www/umbriaintegra.it/public_html/wp-includes/functions.php on line 5579

Non ci sono eventi in arrivo al momento.

“Orizzonti. Sulla Rotta del Domani”, la due giorni per celebrare 30 anni di attività di Cidis Onlus

Due giorni di eventi che raccontano la dimensione multietnica in cui viviamo.   Quest’anno Cidis Onlus  compie 30 anni e per celebrare la sua attività a fianco dei cittadini italiani e stranieri organizza a Perugia, giovedì 5 e venerdì 6 ottobre, una due giorni dal titolo “Orizzonti. Sulla Rotta del domani”.  L’evento propone appuntamenti diversi,...

Due giorni di eventi che raccontano la dimensione multietnica in cui viviamo.

 

Quest’anno Cidis Onlus  compie 30 anni e per celebrare la sua attività a fianco dei cittadini italiani e stranieri organizza a Perugia, giovedì 5 e venerdì 6 ottobre, una due giorni dal titolo “Orizzonti. Sulla Rotta del domani”.  L’evento propone appuntamenti diversi, che raccontano la dimensione multietnica in cui viviamo attraverso diversi linguaggi: fotografia, cinema, scrittura, musica, attività di svago e momenti di riflessione sul tema del confine e delle sue rappresentazioni.

 

Cidis Onlus è un’associazione che dal 1987 opera a livello nazionale ed europeo nell’ambito dell’accoglienza e dell’integrazione, con l’intento di garantire pari accesso a servizi e opportunità sul territorio ai cittadini stranieri, di supportare l’amministrazione pubblica nella relazione con la nuova utenza e di sperimentare soluzioni innovative per facilitare la coesione sociale e lo scambio interculturale.

 

Si comincia giovedì 5 ottobre, alle 17.00 presso la Sala dei Notari, con l’incontro pubblico “Abitare il confine. Pratiche e rappresentazioni”, moderato da Alessandro Maria Vestrelli, Dirigente di Regione Umbria, con l’intervento dell’antropologo Francesco Remotti, del fotoreporter Livio Senigalliesi, di Livia Apa, referente di Archivio Memorie Migranti, di Stella Fiorentino, Vice presidente Cidis Onlus e Abderamane Berthé, mediatore culturale.

 

Si prosegue con la Mostra Fotografica “Fare Migrante” di Eduardo Castaldo, che avrà luogo dalle 19.30 negli spazi della Casa dell’Associazionismo, in via della Viola 1, e alle 21.00, al Nuovo Cinema Méliès – stesso indirizzo – verrà proiettato il film “Quasi Domani”, di Gianluca Loffredo, realizzato da Colibri Film in partenariato con Cidis Onlus e presentato alla Mostra del Cinema di Venezia  sezione  Migrarti 2017.

 

La giornata di venerdì 6 ottobre si svolgerà invece ai giardini del Frontone, dove, dalle 10 alle 19, sarà possibile trovare stand informativi su progetti e attività per contrastare la discriminazione, una mostra fotografica itinerante di Ugo Panella sul lavoro migrante, esposizione di prodotti di artigianato creati da rifugiati e richiedenti asilo, attività di animazione interculturale e street food multietnico.

Non mancheranno attività di svago, come dimostrazioni sportive e di yoga, danze dall’Equador, letture di poesie mediorientali e cerimonia del tè marocchino.

 

Nel pomeriggio, dalle 16.00 in poi, sono previste attività di formazione con “L’italiano all’aria aperta”, lezione aperta a tutti e laboratori di scrittura araba e  momenti dedicati a libri con l’incontro “Libri e Parole – Idee contro la discriminazione. Una riflessione di genere sul mondo della migrazione” al quale parteciperanno Nafissata Cheik per il libro “In lei tutte le donne del mondo”, Francesca Fanelli per il libro “La violenza sulle donne. Riconoscerla, contrastarla e prevenirla”  e Valentina Bosi di Cidis Onlus.

Il tema della discriminazione verrà poi discusso nel dibattito che seguirà, moderato da Maria Teresa Terreri, Presidente Cidis Onlus,  con i contributi di Carla Barbarella, Presidente di Alisei Coop, Eleonora Bigi, Sezione Immigrazione di Regione Umbria, Sara Bistocchi , Consigliera del Comune di Perugia, Elisabetta Chiacchella, Radicali Perugia, Romolo Santoni, Presidente del Circolo Amerindiano, Vanda Scarpelli, Segretaria provinciale CGIL ed  Elena Tiracorrendo, Consigliera di parità di Regione Umbria.

 

A conclusione della due giorni, per festeggiare al ritmo di musica multietnica, il Dj Set Musica Live e musica antirazzista con Dj Lusi, NIO, Jackson Alade   e ChaA, gruppi emergenti di seconda generazione. Parteciperà all’evento anche il cantautore italo-francese Sandro Joyeux   nell’ambito del #WithRefugees Tour, realizzato con il supporto dell’ Agenzia ONU per i Rifugiati (UNHCR), che ha lanciato l’omonima campagna nel 2016, e con Radio Popolare come Media Partner. Intento del Tour, partito simbolicamente da Lampedusa il 1 ottobre  nell’ambito delle celebrazioni in programma per la Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione, è restituire la musica delle proprie origini a chi è stato costretto a fuggire dal proprio paese a causa di guerre, violenze e persecuzioni. Le principali città italiane, tra cui Roma, Napoli, Palermo, Firenze, Bologna e Milano, saranno tappe di questa iniziativa.

 

È possibile restare aggiornati su tutti gli eventi consultando il sito di Cidis Onlus a questo indirizzo: www.cidisonlus.org .

 

Per informazioni:

tel.0755720895

perugia@cidisonlus.org

 

 

Leave a Reply
Newsletter