Migrazione/Migration. Seattle- Perugia, artisti d’oggi a confronto

Dal 3 Settembre fino al 9 Ottobre, il Museo Civico di Palazzo della Penna, a Perugia, accoglie la mostra Migrazione/Migration. Seattle-Perugia, artisti d’oggi a confronto. Nata dall’incontro di artisti residenti nelle città di...

Dal 3 Settembre fino al 9 Ottobre, il Museo Civico di Palazzo della Penna, a Perugia, accoglie la mostra Migrazione/Migration. Seattle-Perugia, artisti d’oggi a confronto.

Nata dall’incontro di artisti residenti nelle città di Seattle e di Perugia, unite in un gemellaggio dal 1993, prevederà l’esposizione di dieci artisti: cinque provenienti da Seattle (Humaira Abid, Iole Alessandrini, Mary Coss, Paul Goldstein, Malayka Gormally) e cinque da Perugia (Paolo Lattaioli, Sandford & Gosti, Tonina Cecchetti, Vilma Lok, Kim Hee Jin).

L’iniziativa, organizzata dall’ Associazione Seattle-Perugia Sister City, ha offerto l’opportunità agli artisti coinvolti di creare opere che riflettessero la loro personale interpretazione dell’idea di migrazione, sia fattuale che metaforica.

Un tema, di grande attualità e complessità, che richiama all’umanità nomade, disposta a lasciare la propria terra per varcare una nuova soglia, in ogni epoca e sotto ogni cielo.

È questo l’esito che i dieci artisti propongono a Palazzo della Penna: l’arte che emigra, che va incontro, che accoglie, che incoraggia la pace.

Il prodotto finale, il messaggio ultimo di questa esposizione, curata da Antonio Carlo Ponti, resterà nella storia delle due città, avvicinando ancora di più Perugia e Seattle. Il tutto è suggellato da un prezioso catalogo bilingue e a colori, edito da Futura Libri.

Orari: Da Martedì a Domenica, dalle 10.00 alle 19.00

Ingresso a pagamento

Per maggiori informazioni: Tel. 075 9477727/palazzodellapenna@munus.com

 

Leave a Reply
Newsletter