La Casa delle Donne di Terni. Un’associazione e uno spazio cittadino dedicato alla tutela delle donne

La Casa delle Donne di Terni è stata inaugurata l’8 marzo del 2014 come spazio dedicato alle donne e alla promozione della tutela dei loro diritti. Tale spazio è potuto nascere grazie al lavoro svolto in collaborazione con le istituzioni e con altri enti locali da parte dell’associazione di promozione sociale Terni Donne. Nata nel...

La Casa delle Donne di Terni è stata inaugurata l’8 marzo del 2014 come spazio dedicato alle donne e alla promozione della tutela dei loro diritti. Tale spazio è potuto nascere grazie al lavoro svolto in collaborazione con le istituzioni e con altri enti locali da parte dell’associazione di promozione sociale Terni Donne. Nata nel 2012, infatti, l’organizzazione si è fin da subito prefissa l’obiettivo di dare forma ad una vasta rete di donne, associazioni femminili e gruppi informali presenti nel capoluogo di provincia, i quali avevano già avviato una riflessione profonda sul ruolo delle donne e sui loro bisogni e desideri.

L’impegno di Terni Donne ha così condotto alla nascita del servizio comunale Casa delle Donne il quale, attraverso numerose attività realizzate quotidianamente, si propone di conseguire un importante obiettivo, ovvero quello di promuovere e raggiungere la libertà delle donne intesa come self empowerment, autodeterminazione e benessere sia fisico che mentale, sociale e culturale.

La Casa delle Donne fa parte della rete dei servizi del Comune di Terni per il contrasto e la prevenzione della violenza sulle donne, con la finalità di creare una sorta di “sportello diffuso” di orientamento e informazione sulle prestazioni territoriali disponibili. Tale servizio viene definito dall’associazione Terni Donne come comunitario in quanto si rivolge a tutte le donne della città e del territorio ternano, di qualsiasi cittadinanza, religione e provenienza culturale, senza esclusione o distinzione alcuna.

Tra le attività promosse nell’ambito del progetto della Casa delle Donne di Terni, figurano iniziative per la creazione e gestione di gruppi di auto mutuo aiuto per donne maltrattate, con disagio sociale o psichico, sole o socialmente isolate e con difficoltà linguistiche, anche attraverso l’utilizzo di tecniche artistiche quali il canto, la danza, la scrittura creativa e il teatro. Tali attività sono pensate e organizzate in modo da generare contesti misti coinvolgendo donne di diverse provenienze e favorire la creazione di reti sociali di sostegno. Inoltre, vengono organizzati corsi di formazione e auto formazione o scambio di saperi e conoscenze tra donne pari su diverse tematiche come ad esempio la maternità, la genitorialità, l’istruzione e la sessualità.

Ulteriori attività svolte nella Casa delle Donne riguardano la sensibilizzazione delle istituzioni locali affinché il territorio risponda in modo efficace ai bisogni delle donne, con uno sguardo competente sugli studi orientati al genere e alla valorizzazione delle differenze, oltre che il coinvolgimento di professioniste/i in ambito sanitario, legale, occupazionale ed educativo che possano fornire consulenze mirate e personalizzate a titolo gratuito per donne in difficoltà.

Queste e tante altre sono le attività promosse e realizzate nell’ambito del progetto della Casa delle Donne di Terni. Per rimanere sempre aggiornati, vi invitiamo a collegarvi al blog di Terni Donne seguendo il link http://ternidonne.blogspot.com/

Leave a Reply
Newsletter