Prossimi eventi

Deprecated: Il file /home/customer/www/umbriaintegra.it/public_html/wp-content/plugins/the-events-calendar/src/views/widgets/list-widget.php è deprecato dalla versione 5.13.0 senza alcuna alternativa disponibile. On version 6.0.0 this file will be removed. Please refer to https://evnt.is/v1-removal for template customization assistance. in /home/customer/www/umbriaintegra.it/public_html/wp-includes/functions.php on line 5579

Non ci sono eventi in arrivo al momento.

Il progetto RETE!

Al servizio di mamme e bimbi ucraini Il Progetto RETE!, che vede come Capofila Educare alla Vita Buona, Associazione di Promozione Sociale, ha come obiettivo quello di offrire a bambini e ragazzi tra i 5 ed i 14 anni, presenti nei Comuni di Gualdo Tadino, Nocera Umbra, Valtopina, Fossato di Vico, Sigillo, Costacciaro e Scheggia,...

Al servizio di mamme e bimbi ucraini

Il Progetto RETE!, che vede come Capofila Educare alla Vita Buona, Associazione di Promozione Sociale, ha come obiettivo quello di offrire a bambini e ragazzi tra i 5 ed i 14 anni, presenti nei Comuni di Gualdo Tadino, Nocera Umbra, Valtopina, Fossato di Vico, Sigillo, Costacciaro e Scheggia, nuove opportunità e stimoli in modo da contrastare attivamente i rischi causati dalla crescente povertà economica, educativa e culturale.

Attraverso la combinazione di attività scolastiche ed extra-scolastiche, anche estive e relative al tempo libero, si sperimenteranno soluzioni innovative e integrate, volte ad arricchire di contenuti e di esperienze i processi di apprendimento e prevenire la dispersione scolastica, potenziando le occasioni di integrazione dei minori in particolari condizioni di svantaggio cognitivo, economico, educativo.

L’obiettivo finale sarà quello di sperimentale un modello di lavoro, buone prassi e una trama di relazioni che porti alla costituzione di un Polo Territoriale di Eccellenza Educativa (p-TREE) che raccolga il meglio dell’eredità e dell’esperienza di questo progetto e persista poi nel tempo.

Recentemente un gruppo di bambini provenienti dall’Ucraina, sono arrivati a Gualdo Tadino ed inseriti nel laboratorio di aiuto compiti proposto dal Progetto RETE! ogni mercoledì pomeriggio e sabato mattina.

Sono stati organizzati poi alcuni incontri rivolti alle mamme ucraine, per favorire la conoscenza e la socializzazione con adulti e genitori italiani. Su loro richiesta, gli incontri sono stati anche volti a fornire le basi minime per la lettura e la scrittura in lingua italiana, oltre a fare pratica delle espressioni idiomatiche più comuni.

Le attività sono realizzate grazie ad un partenariato con APS Educare alla Vita Buona, Comune di Gualdo Tadino, Istituti Comprensivi di Gualdo Tadino, Nocera Umbra e Sigillo, Dipartimento di Fisica e Geologia dell’Università degli Studi di Perugia, Museo della Scienza POST di Perugia, ASD Tarsina, APS Accademia dei Romiti, Ass. Musicale InCanto, Ass. Astronomica Umbra, ARIS-Impresa Sociale, Centrale Valutativa.

Per maggiori informazioni, visita il sito o scrivi a: progettorete@educareallavitabuona.it

 

Leave a Reply
Newsletter