Prossimi eventi

Deprecated: Il file /home/customer/www/umbriaintegra.it/public_html/wp-content/plugins/the-events-calendar/src/views/widgets/list-widget.php è deprecato dalla versione 5.13.0 senza alcuna alternativa disponibile. On version 6.0.0 this file will be removed. Please refer to https://evnt.is/v1-removal for template customization assistance. in /home/customer/www/umbriaintegra.it/public_html/wp-includes/functions.php on line 5579

Non ci sono eventi in arrivo al momento.

Giornata contro la Discriminazione: osserva il mondo con altri occhi al cinema Méliès

Proiezione del documentario “Quasi domani” La Giornata Internazionale contro la Discriminazione, International Day for the Elimination of Racial Discrimination, è una ricorrenza riconosciuta dalle Nazioni Unite nel 1966. La Giornata si celebra ogni 21 marzo, per sensibilizzare sul tema della discriminazione dovuta a stereotipi razzisti e luoghi comuni. La data simbolica è stata scelta in...

Proiezione del documentario “Quasi domani”

La Giornata Internazionale contro la Discriminazione, International Day for the Elimination of Racial Discrimination, è una ricorrenza riconosciuta dalle Nazioni Unite nel 1966.

La Giornata si celebra ogni 21 marzo, per sensibilizzare sul tema della discriminazione dovuta a stereotipi razzisti e luoghi comuni.

La data simbolica è stata scelta in memoria del massacro di Sharpeville, in Sudafrica. In quella data, il 21 marzo del 1960, durante il regime dell’apartheid, la polizia aprì il fuoco su un gruppo di dimostranti di colore uccidendone sessantanove e ferendone 180.

Lunedì 21 Marzo 2022, CIDIS Onlus partecipa alla Giornata proponendo la proiezione del documentario “Quasi domani”.

L’evento si terrà al cinema Méliès ed è aperto a tutti, gratuitamente. La proiezione è fissata alle 10.00.

A seguire, verrà stimolato un dibattito di riflessione sulla tematica della discriminazione, per permettere a chi vorrà di raccontare le proprie esperienze, in uno spazio non giudicante di inclusione.

“Quasi domani” un invito alla riflessione contro la discriminazione

Quasi domani” racconta di un vecchio paesino calabrese in cui, negli ultimi anni, il numero di immigrati ha eguagliato quello dei vecchi abitanti.

Al suo interno, 5 storie individuali di immigrati tessono un affresco del lento e difficile processo di integrazione.

Il regista Gianluca Loffredo ha saputo cogliere delle scene emblematiche che mostrano momenti diversi del processo di inserimento, offrendo agli spettatori molti spunti di riflessione sia sulle situazioni in cui si trovano i personaggi coinvolti, sia sulla comunità con cui essi si relazionano.

L’evento di lunedì 21 marzo nasce dalla convinzione che per combattere la discriminazione c’è bisogno dell’aiuto di tutte e tutti, poiché una comunità più inclusiva si costruisce a partire dalle azioni quotidiane di ogni singolo individuo.

“No one is born hating another person because of the color of his skin, or his background, or his religion. People must learn to hate, and if they can learn to hate, they can be taught to love, for love comes more naturally to the human heart than its opposite.”

Nelson Mandela

Leave a Reply
Newsletter