Covid-19, bonus alimentari per le famiglie in difficoltà in Umbria

Con la chiusura delle attività non essenziali decisa dal Governo per contrastare la diffusione del nuovo Coronavirus sono molte le famiglie che si sono ritrovate in difficoltà economiche. Una situazione abbastanza grave da portare (DPCM del 28 marzo) il Governo stesso a stanziare per i Comuni 400 milioni da distribuire sotto forma di buoni spesa...

spesa coronavirus

Con la chiusura delle attività non essenziali decisa dal Governo per contrastare la diffusione del nuovo Coronavirus sono molte le famiglie che si sono ritrovate in difficoltà economiche. Una situazione abbastanza grave da portare (DPCM del 28 marzo) il Governo stesso a stanziare per i Comuni 400 milioni da distribuire sotto forma di buoni spesa a quei nuclei famigliari che hanno avuto una riduzione del reddito dopo le chiusure da Covid-19 e aiutarli così a fare la spesa e affrontare la quotidianità con un aiuto in più.

I criteri per poter richiedere questi bonus cambiano da Comune a Comune, così come sono diverse le modalità di richiesta. Nonostante quello che si può intuire dai moduli di richiesta dei buoni pubblicati da alcuni Comuni, avere la cittadinanza italiana o un permesso di soggiorno di lungo periodo non possono essere tra i criteri per usufruire dei buoni. Tra le famiglie colpite dall’emergenza ci sono anche quelle straniere, che già in situazioni “normali” generalmente versano spesso in stato di maggiore precarietà salariale e contrattuale rispetto a quelle italiane (basta vedere i dati sulle differenze degli stipendi medi dei lavoratori italiani e stranieri per farsene un’idea), e questo è ancora più vero per tutti coloro che vivono da irregolari in Italia. Vi invitiamo a leggere a questo proposito l’appello ai Comuni per rettificare i documenti pubblicati,  rilasciato dall’ASGI-Associazione per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione [ringraziamo l’avv. Francesco Di Pietro per la segnalazione]

Tra i Comuni interessati dalle misure del Governo ci sono anche quelli umbri. Qui sotto descriveremo in breve, man mano che verranno pubblicate, le misure e le modalità adottate da alcuni dei 92 Comuni della Regione Umbria. Per tutti gli altri, basterà collegarsi al sito del Comune di residenza (o visitare la pagina Facebook ufficiale) per sapere i dettagli e capire come richiedere il bonus.

I buoni vanno dai 100 ai 600 euro, con importi che variano a seconda del Comune e del numero di componenti del nucleo famigliare, che può essere anche con un solo genitore. I buoni possono essere utilizzati solo per comprare beni di prima necessità, e non in tutti i negozi. Per questo i Comuni hanno pubblicato o pubblicheranno a breve delle liste degli esercizi commerciali che aderiscono all’iniziativa dei bonus alimentari.

Provincia di Perugia

 

PERUGIA

chi ne ha diritto: i nuclei famigliari più esposti agli effetti economici dell’emergenza Covid-19

modulo: https://www.comune.perugia.it/MC-API/Risorse/StreamAttributoMediaOriginale.ashx?guid=5CF446BD-D546-4239-BC6B-E8F239297708

procedura:

lista esercizi commerciali aderenti:

altre informazioni: https://www.comune.perugia.it/articoli/fondo-di-solidarieta-alimentare

 

FOLIGNO

chi ne ha diritto: famiglie residenti nel Comune in uno stato di disagio socio-economico a causa dell’emergenza e sono impossibilitate a soddisfare esigenze primarie di vita (qui tutti i criteri di accesso)

modulo: https://www.comune.foligno.pg.it/MC-API/Risorse/StreamRisorsa.ashx?guid=3fa405bc-eef6-4c19-b673-b5677013ad77 

procedura: si può fare domanda entro il 7 aprile…

lista esercizi commerciali aderenti:

altre informazioni: https://www.comune.foligno.pg.it/articoli/erogazione-di-buoni-spesa-finalizzati-allacquisto-di-generi-alimentari

 

CITTÀ DI CASTELLO

chi ne ha diritto: persone e famiglie in condizione di assoluto o momentaneo disagio socio-economico, impossibilitati a soddisfare le primarie esigenze di vita, anche a seguito delle restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria in corso (qui il testo con tutti i criteri)

modulo: https://www.comune.cittadicastello.pg.it/moduli/output_immagine.php?id=3006

procedura: si può fare domanda una volta per famiglia entro il 16 aprile

  • compilando il modulo e inviandolo a buonispesa@cittadicastello.gov.it;
  • compilando telefonicamente l’autocertificazione attraverso chiamata registrata al numero unico 075/9002686 (solo ed esclusivamente per coloro che siano impossibilitati a compilare l’autocertificazione digitalmente)

Le modalità di consegna dei voucher saranno comunicate a ogni singolo richiedente via sms o telefonicamente

lista esercizi commerciali aderenti: https://www.comune.cittadicastello.pg.it/moduli/output_immagine.php?id=3011

altre informazioni:

 

SPOLETO

modalità: bonus alimentare da spendere in un esercizio convenzionato scelto al momento della compilazione della domanda e un pacco alimentare comunale (il cui prezzo è decurtato dal totale del bonus) consegnato a domicilio o da ritirare al Centro operativo comunale della Protezione civile (in loc. Santo Chiodo, via dei Tessili n. 5)

chi ne ha diritto: nuclei familiari che hanno perso l’unica fonte di reddito a causa dell’emergenza epidemiologica da virus COVID-19 (qui i dettagli)

modulo: http://www.comune.spoleto.pg.it/wp-content/uploads/2020/04/AVVISO-BUONI-COVID19-COMSPOLETO-03042020-1-1.pdf (da pagina 4)

procedura: compilare il modulo sopra e …

  • inviarlo all’indirizzo di posta elettronica servizi.sociali@comune.spoleto.pg.it
  • riconsegnarlo a mano (solo per chi è impossibilitato ad usare l’altro sistema) presso:
    • il Centro Operativo Comunale di Protezione Civile del Comune di Spoleto (Loc. Santo Chiodo, via dei Tessili n. 5);
    • la Direzione Servizi alla Persona (via San Carlo n. 1);
    • il Comando della Polizia Locale (Piazza del Comune n. 1).

IMPORTANTE. Nella domanda bisogna indicare l’esercizio commerciale scelto per l’utilizzo dei buoni spesa.

lista esercizi commerciali aderenti: http://www.comune.spoleto.pg.it/wp-content/uploads/2020/04/Adesioni-al-3-aprile-2020-2.pdf (lista aggiornata al 3 aprile)

altre informazioni:

 

GUBBIO

chi ne ha diritto: nuclei familiari in gravi difficoltà economiche, senza alcun reddito disponibile e alcuna forma di sostentamento reperibile attraverso accumuli bancari o postali (qui in dettaglio tutti i criteri)

modulo: https://www.comune.gubbio.pg.it/MC-API/Risorse/StreamAttributoMediaOriginale.ashx?guid=563B9A26-7652-4EA5-8EBA-CB531F9CFD8E

procedura: compilare il modulo e consegnarlo entro il 10 aprile…

IMPORTANTE: se ci saranno risorse disponibili potranno essere erogati nuovi buoni per chi non l’ha richiesto prima e fa domanda rispettando queste scadenze ( a pagina 3-4)

lista esercizi commerciali aderenti:

altre informazioni:

 

ASSISIBUONI-SPESA-CORONAVIRUS assisi

chi ne ha diritto: persone e famiglie in difficoltà per l’acquisto di beni alimentari e di prima necessità presso le locali attività commerciali, residenti nel comune in condizione di disagio economico a causa della sospensione dello stipendio o dell’attività lavorativa che possiedono sul conto corrente bancario o postale, alla data del 29 marzo, non oltre 10mila euro (qui i requisiti)

modello: http://www.comune.assisi.pg.it/wp-content/uploads/2020/04/2_4_2020_MODELLO_DI_DOMANDA_per_i_cittadini.pdf

procedura:

  • compilare il modulo sopra e inviarlo a buonispesa@comune.assisi.pg.it o per PEC a comune.assisi@postacert.umbria.it con la dicitura “domanda di ammissione all’avviso pubblico buoni spesa”
  • se non è possibile usare un pc, chiamare il numero 075-8138208 – 222 – 434 – 457; la Protezione Civile, la Croce Rossa o la Caritas saranno incaricate a portare il modulo a domicilio e ritirarlo una volta compilato e sottoscritto

lista esercizi commerciali aderenti:

altre informazioni: http://www.comune.assisi.pg.it/2020/04/02/buoni-spesa-per-persone-e-famiglie-in-difficolta-da-oggi-si-possono-presentare-le-domande/

 

BASTIA UMBRA

chi ne ha diritto: persone residenti nel Comune di Bastia Umbra che si trovino in difficoltà economica derivante dall’emergenza Covid-19 (qui tutti i criteri)

modulo: disponibile dal 6 aprile

procedura: 

  • inviare il modulo all’indirizzo solidarieta.alimentare@comune.bastia.pg.it
  • telefonare ai numeri: 075.8018298075.8018286075.8018287075.8018248075.8018220075.8018311 (solo nel caso di assoluta impossibilità ad utilizzare le mail)

lista esercizi commerciali aderenti:

altre informazioni:

 

CORCIANO

chi ne ha diritto: nuclei familiari residenti nel territorio comunale che si trovano in condizioni di difficoltà economica per la riduzione o azzeramento del reddito disponibile conseguente a interruzione o perdita dell’attività lavorativa (qui l’avviso completo con i dettagli)

modulo: https://www.comune.corciano.pg.it/index.php/component/k2/download/9468_30942001d70a22cacc0904ba6fc3114e

procedura: si può presentare la domanda…

lista esercizi commerciali aderenti:

altre informazioni: https://www.comune.corciano.pg.it/index.php/component/k2/2902-fondo-di-solidarieta-alimentare-ai-sensi-dell-ordinanza-presidenza-del-consiglio-dei-ministri-n-658-del-29-03-2020-emergenza-epidemiologica-covid-2019

 

MARSCIANO

modalità: servizio di “assistenza alimentare”, con cui sono il Comune e la Caritas a comprare beni di prima necessità e portarli a casa del richiedenti

chi ne ha diritto:soggetti che versano in stato di bisogno non potendo provvedere autonomamente alla propria sussistenza poiché economicamente impossibilitati all’acquisto di generi di prima necessità (qui i criteri nel dettaglio, ai punti 3 e 4)

modulo: http://www.comune.marsciano.pg.it/moduli/output_immagine.php?id=2413

procedura: inviare il modulo per email o telefonare a una delle responsabili:

lista esercizi commerciali aderenti:

altre informazioni: https://www.comune.marsciano.pg.it/archivio2_notizie-e-comunicati_0_1718.html

 

UMBERTIDE 

chi ne ha diritto: nuclei familiari in condizione di disagio economico e sociale causato dall’ emergenza da Covid-19, in stato di bisogno per soddisfare le necessità più urgenti ed essenziali, che non percepiscano redditi (da lavoro dipendente pubblico o privato o pensioni da lavoro) e che non abbiano giacenza bancaria/postale alla data del 29.03.2020 superiore a € 10.000,00 (i dettagli qui)

modulo: http://www.comune.umbertide.pg.it/content/download/394355/4197177/file/MODELLO%20DOMANDA%20CONTRIBUTI.doc

procedura: si può fare domanda entro il 7 aprile 2020…

  • inviando il modulo e la copia di un documento di identità a comune.umbertide@postacert.umbria.it (nb: le e-mail vengono riconosciute dal sistema di protocollo comunale)
  • rivolgendosi ai Servizi sociali telefonando ai numeri 07594192450759419228

IMPORTANTE: nella domanda dovrà essere indicato il familiare o il soggetto delegato ad effettuare la spesa. I buoni spesa saranno erogati dal Comune sia in formato digitale con una “App” (ancora non attiva), che in formato cartaceo, consegnati a domicilio o presso l’esercizio commerciale scelto su richiesta dell’interessato

lista esercizi commerciali aderenti:

altre informazioni: http://www.comune.umbertide.pg.it/Altre-news/Buoni-spesa-pubblicati-dal-Comune-di-Umbertide-l-avviso-per-l-assegnazione-e-l-apposito-modello-di-domanda

 

TODI

chi ne ha diritto: nuclei familiari privi della possibilità di approvvigionarsi di generi di prima necessità (qui i criteri nel dettaglio, all’articolo 4)

modulo: https://todi-api.municipiumapp.it/system/attachments/attachment/attachment/1/1/4/8/4/0/Modello_richiesta.odt

procedura: contattare entro il 6 aprile l’Ufficio dei Servizi sociali del Comune di Todi (in via del Monte 23, dal Lunedì al Venerdì dalle 9.00 alle 13.00):

oppure, consegnare il modulo al camper “La rosa dell’Umbria” della Protezione civile il 3 aprile (frazioni di Todi) e il 4 aprile (Todi città)

lista esercizi commerciali aderenti: https://www.comune.todi.pg.it/it/news/elenco-esercizi-commerciali-aderenti-all-iniziativa

altre informazioni: https://www.comune.todi.pg.it/it/news/misura-della-solidarieta-alimentare-ocdpc-n-658-del?fbclid=IwAR2q5-KT6H3gxe0MXGROi8BXZld0lgw5SIq5QNPq4FYArY1NbaJaw_OZPb4

 

GUALDO TADINO

chi ne ha diritto: persone in condizioni di fragilità economica a causa del Covid-19 (qui i criteri nel dettaglio)

modulo: https://comune.tadino.it/wp-content/uploads/2020/04/Modulo.doc

procedura: contattare entro l’8 aprile alle 12.00 l’Ufficio Servizi sociali del Comune di Todi (dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle 14, martedì e giovedì anche pomeriggio)

lista esercizi commerciali aderenti:

altre informazioni: https://comune.tadino.it/buoni-spesa-emergenza-coronavirus/

 

Provincia di Terni

 

TERNI

chi ne ha diritto: nuclei familiari, o singole persone, più esposte agli effetti economici dell’emergenza Covid-19, che si trovano in stato di bisogno con priorità e che non sono assegnatari di sostegno pubblico (qui tutti i criteri)

modulo: https://www.comune.terni.it/system/files/modulo_domanda_beneficiari.doc

procedura:

  • compilare il modulo qui sopra e inviarlo a buonispesacovid@comune.terni.it
  • telefonare al numero 0744-549880, dalle ore 9 alle 18, dal lunedì al venerdì

lista esercizi commerciali aderenti:

altre informazioni: https://www.comune.terni.it/news/buoni-spesa-libera-dalla-giunta-comunale-0

 

ORVIETO

chi ne ha diritto: nuclei familiari, anche monoparentali, residenti nel Comune di Orvieto, in grave difficoltà economica e privi di accumuli bancari o postali superiori a 8.000 euro (qui i dettagli)

modulo: http://www.comune.orvieto.tr.it/MC-API/Risorse/StreamAttributoMediaOriginale.aspx?guid=57CE58CC-D490-4ABB-A063-AF884352D6D7

procedura: compilare il modulo qui sopra e …

lista esercizi commerciali aderenti: http://www.comune.orvieto.tr.it/MC-API/Risorse/StreamAttributoMediaOriginale.aspx?guid=CA9ED00D-E929-4D1F-A24B-2F6D8481CDE0

IMPORTANTE:

  • nella domanda si deve indicare un massimo di due esercizi commerciali in cui utilizzare il buono alimentare. Il Comune comunicherà agli esercenti l’elenco dei beneficiari, mentre all’utente comunicherà la concessione del buono, il relativo ammontare e gli esercizi in cui poterlo spendere.
  • le famiglie seguite dai Servizi sociali hanno diritto al buono alimentare senza presentare la domanda

altre informazioni: http://www.comune.orvieto.tr.it/notizie/coronavirus-pubblicato-il-disciplinare-che-regola

 

NARNI

chi ne ha diritto: persone singole e nuclei familiari maggiormente esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus COVID-19, in stato di bisogno, per soddisfare le necessità più urgenti ed essenziali, con priorità a quelli non assegnatari di sostegno pubblico (i dettagli qui)

modulo: https://www.comune.narni.tr.it/NewsAllegato.php?id=1631&all=2

procedura: si può fare domanda per i buoni spesa…

IMPORTANTE. Nella domanda bisogna indicare l’esercizio commerciale scelto per l’utilizzo dei buoni spesa: l’Ufficio Servizi sociali darà a chi avrà diritto al buono spesa un codice, che deve essere presentato al negozio indicato per avere i buoni.

lista esercizi commerciali aderenti: https://www.comune.narni.tr.it/NewsAllegato.php?id=1631&all=3

altre informazioni: https://www.comune.narni.tr.it/NewsDettaglio.php?id=1631

 

AMELIA

chi ne ha diritto: nuclei familiari, anche monoparentali, in gravi  difficoltà economiche, senza alcun reddito disponibile e alcuna forma di sostentamento reperibile attraverso accumuli bancari o postali (qui tutti i dettagli)

modulo: http://www.comune.amelia.tr.it/images/filepicker_users/4bfed35237-72/PROTEZIONE%20CIVILE/coronavirus%202020/DOMANDA%20BUONO_.doc

procedura: 

lista esercizi commerciali aderenti: http://www.comune.amelia.tr.it/images/filepicker_users/4bfed35237-72/PROTEZIONE%20CIVILE/coronavirus%202020/elenco%20negozi.pdf

altre informazioni: http://www.comune.amelia.tr.it/index.php?option=com_content&view=article&id=2396:corona-virus-emissione-buoni-spesa-famiglie-in-difficolta&catid=1:in-primo-piano&Itemid=307

 

ATTIGLIANO

chi ne ha diritto: residenti in condizione di disagio in conseguenza degli effetti economici dell’emergenza epidemiologica in corso (qui la delibera comunale)

modulo: http://www.comunediattigliano.gov.it/c055006/po/attachment_news.php?id=248

procedura: compilare il modulo sopra e …

lista esercizi commerciali aderenti:

altre informazioni: http://www.comunediattigliano.gov.it/c055006/po/mostra_news.php?id=123&area=H

 

ACQUASPARTA

chi ne ha diritto: nuclei familiari privi della possibilità di approvvigionarsi di generi di prima necessità, a causa dell’emergenza derivante dall’epidemia COVID-19 (qui tutti i  criteri)

modulo: https://www.comune.acquasparta.tr.it/MediaCenter/API/Risorse/StreamRisorsa.aspx?guid=64B8FF4C-C18D-4250-A46C-2749E1997A75

procedura: entro le 12.00 dell’ 8 aprile…

lista esercizi commerciali aderenti:

altre informazioni: https://www.comune.acquasparta.tr.it/mediacenter/FE/articoli/emergenza-coronavirus-002.html

 

MONTECASTRILLI

chi ne ha diritto: nuclei familiari in condizioni di disagio economico e sociale causato dalla situazione emergenziale in corso (qui tutti i criteri)

modulo: https://halleyweb.com/c055017/images/Documenti%20scuola/MODELLO%20DOMANDA.pdf

procedura: entro il 3 aprile …

lista esercizi commerciali aderenti:

altre informazioni: http://www.comune.montecastrilli.tr.it/

 

FERENTILLO

chi ne ha diritto: nuclei familiari, anche monoparentali, in gravi difficoltà economiche, senza alcun reddito
disponibile e alcuna forma di sostentamento reperibile attraverso accumuli bancari o postali (qui i dettagliqui tutti i criteri, all’art. 4)

modulo: http://www.comune.ferentillo.tr.it/attachments/article/162/ModelloRichiesta-Ordinanza30032020n4.doc

procedura: entro il 7 aprile …

IMPORTANTE. Nella domanda bisogna indicare l’esercizio commerciale scelto per l’utilizzo dei buoni spesa: il Comune comunicherà agli esercenti chi potrà usare i buoni e per quale importo.

lista esercizi commerciali aderenti: http://www.comune.ferentillo.tr.it/attachments/article/162/DetSF01042020n90.pdf

altre informazioni:

Related Posts
Leave a Reply
Newsletter