Prossimi eventi

Deprecated: Il file /home/customer/www/umbriaintegra.it/public_html/wp-content/plugins/the-events-calendar/src/views/widgets/list-widget.php è deprecato dalla versione 5.13.0 senza alcuna alternativa disponibile. On version 6.0.0 this file will be removed. Please refer to https://evnt.is/v1-removal for template customization assistance. in /home/customer/www/umbriaintegra.it/public_html/wp-includes/functions.php on line 5579

Non ci sono eventi in arrivo al momento.

Conoscere e Approfondire il tema delle Mutilazioni Genitali Femminili

Due corsi di formazione online base e avanzata Con il termine Mutilazioni Genitali Femminili -MGF si fa riferimento al fenomeno che vede le bambine vittima di lesioni dei genitali femminili per motivi non medici. La pratica è riconosciuta a livello internazionale come una violazione dei diritti umani, e dei diritti della salute e dell’integrità stessa...

Due corsi di formazione online base e avanzata

Con il termine Mutilazioni Genitali Femminili -MGF si fa riferimento al fenomeno che vede le bambine vittima di lesioni dei genitali femminili per motivi non medici.

La pratica è riconosciuta a livello internazionale come una violazione dei diritti umani, e dei diritti della salute e dell’integrità stessa delle giovani ragazze.

Il fenomeno è concentrato principalmente in Africa e Medio Oriente, ma rappresenta un problema globale in quanto spesso queste mutilazioni continuano a persistere tra le popolazioni immigrate.

Per far fronte a questa problematica, e per formare gli operatori che a livello locale si occupano di migrazione e donne migranti è in partenza un corso apposito: “le Mutilazioni Genitali Femminili -MGF: un fenomeno globale da conoscere e prevenire”.

Il corso fa parte delle azioni di prevenzione alla pratica, per la tutela della salute delle donne.

Il corso è realizzato da CERSAG – Centro Regionale per la Salute Globale su mandato della Regione Umbria, e vede la partecipazione di USL Umbria 2.

L’opportunità formativa è rivolta a tutte le professioni delle aziende sanitarie ed ospedaliere della Regione Umbria, MMG, PLS, operatori dell’accoglienza, mediatori culturali, nonché operatori a vario titolo interessati al tema.

L’obiettivo del corso è sensibilizzare i professionisti al fenomeno delle mutilazioni genitali femminili, aumentando la conoscenza del fenomeno secondo una prospettiva interdisciplinare e rafforzando le competenze interculturali dei partecipanti.

Infatti, per promuovere l’eliminazione delle mutilazioni genitali femminili, sono necessari sforzi coordinati e sistematici, che devono coinvolgere intere comunità e concentrarsi sui diritti umani, sull’uguaglianza di genere, sull’educazione sessuale e sull’attenzione ai bisogni delle donne e delle ragazze che ne subiscono le conseguenze.

Il percorso di formazione si articola in 8 edizioni, ciascuna di 4 ore ed è svolto in modalità FAD sincrona. Al momento dell’iscrizione occorre scegliere l’edizione a cui si intende partecipare, corso base o avanzato.

I corsi saranno disponibili da aprile 2022 a novembre 2022, mediante l’iscrizione al Portale GURU.

Il corso base

Il corso base mira a fornire una conoscenza di base sulle MGF, ed è rivolto a tutti gli interessati, in particolar modo agli operatori socio-sanitari.

La formazione ha una durata di quattro ore e si svilupperà come un focus group, condotto secondo le tecniche qualitative della ricerca sociale, con una prospettiva interdisciplinare. A seguire saranno presentate le buone pratiche riscontrate a livello regionale e nazionale.

Le future edizioni del corso si svolgeranno nelle seguenti giornate:

  • 29/04/2022
  • 13/05/2022
  • 27/05/2022
  • 10/06/2022
  • 15/06/2022
  • 21/09/2022
  • 28/09/202

Per veder riconosciuti i crediti ECM, attualmente ancora in fase di accreditamento, i partecipanti dovranno aver concluso la formazione rispettando i 3 requisiti richiesti dalla normativa:

  1. Presenza non inferiore al 90% della durata totale del corso
  2. Superamento del test finale di apprendimento
  3. Compilazione del gradimento online

Qui, il programma completo del corso base.

Il corso avanzato

Il corso avanzato mira a fornire una formazione più approfondita e settoriale, andando a trattare gli aspetti interculturali, legali, sanitari, sociali collegati alle MGF.

La formazione si svolgerà in modalità FAD sincrona in un’unica edizione per un totale di 32 ore, articolate in 8 incontri di 4 ore ciascuno.

Le giornate uniche del corso si strutturano così:

  • 13/04/2022 sul tema “La comunicazione interculturale nei servizi”
  • 04/05/2022 sul tema “Donne migranti vittime di tratta: le sfide del percorso di accoglienza”
  • 01/06/2022 sul tema “La mediazione culturale e linguistica: teoria e prassi. Il ruolo della mediazione nel contrasto e prevenzione delle MGF”
  • 16/09/2022 sul tema “I diritti umani delle donne e la normativa italiana sulle MGF”
  • 05/10/2022 sul tema “I determinanti di salute nelle donne migranti” e “I determinanti di salute nelle donne migranti”
  • 19/10/2022 sul tema “Le rappresentazioni culturali dei concetti di salute e malattia” e “La presa in carico di donne migranti. Strategie di counselling e buone pratiche”
  • 09/11/2022 sul tema “La normativa in materia di immigrazione e l’accesso al sistema dei servizi sanitari”
  • 23/11/2022 sul tema “Altre pratiche tradizionali nocive per la salute di donne e bambine. La mobilitazione globale” e “MGF: la strategia dei rituali di passaggio alternativi”

Qui, il programma completo del corso avanzato.

Leave a Reply
Newsletter