Antidiscriminazione. Risultati del progetto Network e prospettive

Perugia lunedì 26 marzo 2018 – ore 10.30/13 – Regione Umbria – Sala Fiume Network – costruire percorsi di antidiscriminazione sostenibili è un momento pubblico promosso per condividere con tutti...

Perugia lunedì 26 marzo 2018 – ore 10.30/13 – Regione Umbria – Sala Fiume

Network – costruire percorsi di antidiscriminazione sostenibili è un momento pubblico promosso per condividere con tutti gli interessati i risultati del progetto Network Rete Antidiscriminazione che per 18 mesi si è dedicato al contrasto delle discriminazioni razziali nel mondo del lavoro e nei diversi aspetti della vita pubblica in tre Regioni d’Italia: Umbria, Campania e Puglia.
Il progetto è stato portato avanti da un’articolata rete di attori istituzionali e del privato sociale con competenze differenti, che hanno proposto laboratori di sensibilizzazione nelle scuole, formazione per gli operatori dei servizi pubblici, sportelli di consulenza legale, ricerche e approfondimenti sulla discriminazione oggettiva percepita in ambito lavorativo e sugli effetti delle discriminazioni multiple, oltre ad aver sviluppato una campagna di sensibilizzazione itinerante che ha viaggiato a bordo di un camper per 15 piazze italiane.
All’incontro verranno illustrati i risultati e le criticità del lavoro svolto e verranno presentati per la prima volta i risultati dell’indagine sulla discriminazione nel mercato del lavoro realizzata nel campo dell’Edilizia in Umbria, in quello dell’Agricoltura in Campania e quello del lavoro domestico in Puglia.
Il progetto ha cercato di comprendere meglio il fenomeno della discriminazione lavorando con i cittadini italiani, sindacati, associazioni di categoria, operatori pubblici e del settore, con i lavoratori migranti e con le istituzioni, ed è a loro che si rivolge anche in questa fase: l’incontro sarà infatti occasione per allargare la rete di soggetti che operano a livello locale per il contrasto alle discriminazioni, ma anche e soprattutto per aprire un confronto con i diversi attori coinvolti, che porti a delineare strategie e azioni concrete da intraprendere per combattere in maniera efficace le nuove e striscianti forme di razzismo, intolleranza ed esclusione sociale.

Leave a Reply
Newsletter