Accoglienza scolastica per cittadini ucraini over 16

Le azioni dei CPIA in Umbria In risposta all’emergenza ucraina, e per favorire l’integrazione dei profughi arrivati nel territorio umbro, due CPIA hanno avviato dei percorsi gratuiti di prima alfabetizzazione...

Le azioni dei CPIA in Umbria

In risposta all’emergenza ucraina, e per favorire l’integrazione dei profughi arrivati nel territorio umbro, due CPIA hanno avviato dei percorsi gratuiti di prima alfabetizzazione per adulti.

Nello specifico, i CPIA 1 di Perugia e di Terni si sono attivati per offrire ai cittadini ucraini, dai 16 anni in su, corsi di lingua italiana a tutti i livelli. I corsi sono accessibili anche a giovani stranieri arrivati in Italia soli, dai 15 anni in su.

Per facilitare la comprensione tra le parti, presso i due CPIA è attivo il servizio di mediazione linguistica.

Dove si trovano i CPIA nel territorio?

A livello regionali le sedi del CPIA 1 di Perugia sono a Città di Castello, Gualdo Tadino, Foligno, Spoleto, Ponte San Giovanni e Todi.

Presso la sede di Ponte San Giovanni è già stato istituito un corso dedicato all’emergenza ucraina di introduzione alla lingua italiana, ogni giovedì dalle ore 9,00 alle ore 13,00.

Su richiesta saranno attivati corsi analoghi anche nelle altre sedi associate di Perugia.

Per ulteriori informazioni e iscrizioni, rivolgersi alla sede centrale di Ponte San Giovanni al tel. 075396131 ; mail pgmm23500l@istruzione.it. Per iscrizioni on-line, qui il link.

 

Le sedi del CPIA di Terni sono a Terni, presso scuola IPSIA Pertini, Narni, Orvieto.

Per richiedere maggiori informazioni e iscrizioni, rivolgersi alla sede centrale di Terni al tel. 0744431962 ; mail cpiaternisegreteria@gmail.com. Per iscrizioni on-line, qui il link.

Un ulteriore servizio offerto dal CPIA di Terni è la consulenza alle scuole per l’inserimento dei minori nei corsi di pertinenza.

Leave a Reply
Newsletter