Lo sport che supera ogni barriera raccontato dai video di Grandangolo

Nelson Mandela era solito dire: “Lo sport ha il potere di unire le persone come poco altro può. Lo sport può creare speranza dove una volta c’era solo disperazione. Lo sport abbatte le barriere razziali. Ride in faccia di tutti i tipi di discriminazione. Lo sport parla alla gente in una lingua che si possa comprendere”. Il...

Nelson Mandela era solito dire: “Lo sport ha il potere di unire le persone come poco altro può. Lo sport può creare speranza dove una volta c’era solo disperazione. Lo sport abbatte le barriere razziali. Ride in faccia di tutti i tipi di discriminazione. Lo sport parla alla gente in una lingua che si possa comprendere”.

Il progetto Grandangolo  ha raccontato proprio questo, con due video dedicati al tennis tavolo e alla corsa. Li e Zefferino e Mohamed e Francesco (detto il “Vichingo”), rappresentano la Terni multietnica che è ormai una realtà, dove migranti e autoctoni si conoscono, si legano e con-vivono.

Ve li proponiamo qui e vi auguriamo buona visione!

 

 

Related Posts
Leave a Reply

Newsletter